Curiosità

E' vero che Il Nome della Rosa è stato girato alla Sacra? Quante volte ci è stato chiesto da qualche visitatore che, con il naso all'insù, cercava di scorgere la fine dello scalone dei morti e di capire cosa l'aspettava nella luce abbagliante oltre il varco del Portale dello Zodiaco. Questo è quello che scrive Umberto Eco in una lettera al Rettore dell'Abbazia datata il 20 febbraio 1995. "Caro Rettore ...

Era il 1828 quando Carlo Felice in occasione della consegna della Sacra nelle mani dei Monaci Certosini di Collegno, donò il portale di accesso alla Chiesa. I Certosini non ci sono più alla Sacra (e a dire il vero ci rimasero ben poco) mentre il portale è ancora lì a proteggere l'accesso al luogo sacro con la raffigurazione delle armi di San Michele nella parte sottostante ed il diavolo controllato da spada e catena nella parte superiore. E'proprio il volto dei due diavoli ad incuriosire: a sinistra un volto aggressivo, proprio come ce lo aspetteremmo, a destra un volto bonario. L'artista ci avrà voluto mettere in guardia dalla natura mendace del diavolo e dalla sua capacità di nascondersi sotto mentite spoglie?

 

Sede: c/o Sacra di San Michele
Via alla Sacra, 14 - 10057
S.Ambrogio di Torino (TO) 

Telefono: 011.93.91.30
Fax: 011.93.97.06
Email: sito@avosacra.it

 Per contribuire ai contenuti del sito, scriveteci a redazione@avosacra.it

Codice Fiscale: 95532120011