Curiosità

E' vero che Il Nome della Rosa è stato girato alla Sacra? Quante volte ci è stato chiesto da qualche visitatore che, con il naso all'insù, cercava di scorgere la fine dello scalone dei morti e di capire cosa l'aspettava nella luce abbagliante oltre il varco del Portale dello Zodiaco. Questo è quello che scrive Umberto Eco in una lettera al Rettore dell'Abbazia datata il 20 febbraio 1995. "Caro Rettore ...

Una bella ragazza inseguita dai soldati cerca rifugio nella Chiesa, convinta che verrà rispettato il luogo sacro... la convinzione viene disattesa (parliamo di soldati, d'altronde) e la fanciulla si ritrova, una volta uscita dalla Chiesa e percorso il monastero nuovo, con i soldati addosso ed il baratro sotto. Affidata l'anima a San Michele preferisce saltare nel vuoto. Accolta la sua preghiera l'Arcangelo la porta a terra senza conseguenze.

La sua superbia ed il bisogno di farsi una dote la spingono però a scommettere con i suoi compaesani sull'esito di un secondo, pubblico, salto. Inutile dire che l'intervento divino non è necessario, quindi l'esito...

Rimane il ricordo della fanciulla nel nome della torre ancora in piedi all'interno delle rovine del monastero nuovo, appunto, la ‘Torre della Bell'Alda'.

Sede: c/o Sacra di San Michele
Via alla Sacra, 14 - 10057
S.Ambrogio di Torino (TO) 

Telefono: 011.93.91.30
Fax: 011.93.97.06
Email: sito@avosacra.it

 Per contribuire ai contenuti del sito, scriveteci a redazione@avosacra.it

Codice Fiscale: 95532120011