Stampa
Categoria: Informazioni di servizio
Visite: 249

I più attenti fra voi si saranno accorti come, con la ristrutturazione del nostro sito, si sia voluto proporre un importante archivio digitale volto a offrire all'attenzione di tutti l'umile ma monumentale opera di 25 anni di Sacra Informa, il periodico auto-prodotto dai volontari dell'Associazione.

Il Sacra Informa, nel corso di questi cinque lustri, non ha soltanto collezionato foto e cronache di eventi sociali, pur sicuramente piacevole memoria per chiunque abbia preso parte ai medesimi; ma ha anche narrato la vita (e purtroppo talvolta la morte) di molte persone che hanno dato moltissimo alla Sacra, che fossero Volontari, Ascritti o Padri Rosminiani; senza dimenticare come, ancora, nella sua sempre modesta paginazione abbia anche accolto veri e propri studi, ricerche storiche e materiale di grandissima importanza in relazione alla Sacra di San Michele, alla Valle di Susa più in generale, e all'Istituto della Carità.
Inoltre, come due giorni fa abbiamo avuto già occasione di riproporre nella nuova sezione del sito "Cosa abbiamo vissuto", il Sacra Informa ha anche a considerarsi una fonte storica assolutamente unica nel suo genere per poter meglio comprendere l'incredibile impegno che tanta gente, nel corso degli anni '90 del secolo scorso, ma non soltanto, ha voluto donare alla nostra bellissima Sacra al solo fine di portarla a essere quella che oggi è diventata.

La rispettosa e ammirata attenzione che la redazione del nostro sito desidera dedicare al Sacra Informa, crediamo sia chiaro dai numerosi contenuti che ogni giorno stiamo riproponendo, è massima. E, in questo, non possiamo che essere felici di annunciarvi come, proprio oggi, l'archivio digitale qui presente sia stato finalmente completato!
Qualche scansione mal riuscita, o assente, infatti, non ci aveva permesso, immediatamente, di offrire l'intero archivio, con tutti i suoi 57 numeri pubblicati dal Dicembre 1993 a oggi.
Ma, da oggi, con orgoglio, possiamo finalmente offrirvi nella propria integrità questa straordinaria opera.

Un'opera, ovviamente, tutt'altro che conclusa, dato che, probabilmente anche in questo stesso momento, i nostri volontari si stanno sicuramente impegnando per l'uscita di Dicembre, per continuare a raccontare la vita della nostra Associazione e, soprattutto, la vita della Sacra!